BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Larcos: si schiera alla partenza della Dakar 2018!

Una nuova sfida attende Larcos: con due prodotti per il controllo termico supporterà il veicolo e l’equipaggio del Team Gatti Off Road impegnato nella Dakar 2018, il durissimo rally che da 40 anni fa la storia degli sport motoristici.

Una delle ultime, più famose e più estreme sfide sportive del mondo attende Larcos: la Dakar 2018, giunta alla sua 40a edizione! Larcos, azienda leader italiana nella creazione di coperture e rivestimenti per veicoli ricreazionali e speciali, è partner tecnico del team Gatti Off Road di Brescia che, a bordo di una Toyota KZJ 95, affronterà l’infernale percorso della Dakar 2018, attraverso i deserti e le montagne di Perù, Bolivia e Argentina, dal 6 al 20 gennaio 2018. Per questa vera e propria avventura, Larcos ha progettato e realizzato una copertura per i vetri anteriori dell’auto e un tendalino laterale, di 2,40 x 2 metri, che riparerà i piloti durante le soste tecniche e le notti all’addiaccio. Per entrambi i prodotti Larcos ha utilizzato il nuovo tessuto Tyvek 161, leggerissimo e resistente a sole, all’acqua e alla rugiada notturna, perfetto per offrire riparo all’equipaggio e al mezzo, senza gravare con un peso eccessivo sulle numerose attrezzature che vi si devono caricare.
Larcos sarà dunque a bordo della Toyota che Mauro Inselvini e Cinzia Piccioli, pilota e navigatore, lanceranno in questa gara diventata leggenda. La storia della Dakar comincia nel 1977, quando Thierry Sabine si perde con la sua moto nel deserto libico durante il Rally Abidjan-Nice. Salvato dalle sabbie in extremis, torna in Francia e decide, dopo questa esperienza, di dare vita al più estremo e affascinante rally motoristico di sempre, la celeberrima Paris-Dakar. Da allora molte cose sono cambiate, come il trasferimento della competizione dai deserti africani al Sudamerica; ciò che non cambia mai, però, è lo spirito che anima la Dakar ed è contenuto nelle parole dello stesso Sabine: “Una sfida per chi va. Un sogno per chi resta indietro”.
Larcos non si è tirata indietro e ha raccolto immediatamente la sfida dei 9000 km della Dakar che sfiniranno piloti, veicoli e attrezzature lungo tutte le 14 tappe della competizione.
“Siamo entusiasti di questa avventura che sta per partire, ma soprattutto pronti” – dice Andrea Costa, titolare dell’azienda – “Abbiamo studiato i climi che caratterizzeranno la gara insieme al team Gatti e Larcos, per affrontare le fortissime escursioni termiche cui i veicoli sono sottoposti durante la Dakar, ha realizzato su misura una copertura termica per la vetratura anteriore della Toyota KZJ 95. Sempre secondo le specifiche della squadra abbiamo realizzato, inoltre, un tendalino speciale per riparare veicolo e l’equipaggio durante gli interventi sul mezzo e le notti all’aperto, in condizioni climatiche estreme. Siamo certi che l’alta performance tecnica dei nostri prodotti supporterà alla perfezione il team Gatti Off Road in questa avventura. Un grande in bocca al lupo!”

02word