BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Seminario di aggiornamento tecnico Hobby per la rete vendita italiana e coreana

Il seminario tecnico, organizzato da Hobby presso la propria sede a Fockbek, ha introdotto ai concessionari italiani e coreani tutti i dettagli costruttivi, di gestione e di manutenzione dei veicoli del marchio

Si è svolto nei giorni 4-5-6 dicembre un seminario tecnico di aggiornamento per i concessionari del marchio Hobby provenienti da Italia e Corea. La rete vendita dei due Paesi ha avuto la possibilità di confrontarsi con i tecnici specializzati Hobby e di apprendere ogni dettaglio tecnico e costruttivo che riguarda i camper e le caravan prodotte dalla casa tedesca. Attraverso questi seminari Hobby offre alla propria rete vendita l’occasione di perfezionare le tecniche di riparazione e la conoscenza della componentistica prodotta direttamente da Hobby come mobilio, plastiche o il telaio stesso. Anche tutta la gamma Hobby 2018 presenta contenuti tecnici ed elettronici rilevanti; il seminario ha, infatti, dedicato particolare spazio ai sistemi Hobby CI-BUS e Hobby Connect.

Hobby CI-BUS è il sistema di gestione di bordo che, attraverso il pannello di controllo TFT, comanda ogni apparecchio e funzione del veicolo.

CI-BUS è un protocollo che dialoga con i dispositivi e gli strumenti di bordo. In questo modo è possibile ricevere sul pannello di controllo tutte le informazioni su data e ora, sulla temperatura interna ed esterna, sul livello di riempimento del serbatoio dell’acqua e sul caricamento della batteria. Inoltre è possibile comandare anche gli impianti di riscaldamento e di climatizzazione.

Hobby Connect è il sistema esclusivo Hobby che permette il dialogo in remoto, da qualsiasi terminale mobile, con la app MyHobby, stabilendo un collegamento con il veicolo da ovunque nel mondo. La app permette di conoscere i dati che riguardano le temperature, i livelli dei serbatoi, e lo stato della batteria, oltre a comandare i sistemi di riscaldamento e climatizzazione. MyHobby segnala, via notifica push, anche se il veicolo viene rimosso dalla sua posizione in caso di furto.

“E’ sempre interessante e proficuo confrontarsi, all’interno della rete vendita e con la casa costruttrice. Questi seminari sono una grande occasione di crescita e di analisi più ampia del settore” – dice Stefano Bonometti, titolare di Bonometti Centrocaravan e agente Hobby per l’Italia e responsabile della distribuzione per Cina e Corea del Sud – “Il mercato italiano sta vivendo un momento di interessante ripresa: soprattutto vediamo che la clientela è comunque alla ricerca di alta qualità. Certamente in prospettiva di acquistare un veicolo che duri nel tempo, Hobby rappresenta un punto d’arrivo per il campeggiatore italiano. Siamo molto soddisfatti anche dell’andamento del mercato asiatico. In particolare il viaggiatore coreano è un tipo di cliente molto esigente, affascinato innanzitutto dalla qualità e dal design europeo dei veicoli Hobby. In tal senso Bonometti, come agenzia di distribuzione per la Corea del Sud, ha collaborato con Hobby nella realizzazione di un modello di caravan specificatamente per questo mercato: 495 WFB è infatti un veicolo agile e compatto, adatto alle famiglie e al campeggio libero”

02word