BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Eberspaecher: L’autonomia è per tutti


it1 COMUNICATO STAMPA

Eberspaecher

L’autonomia è per tutti

Eberspaecher srl è sponsor tecnico del progetto Nerissimo00, un van dedicato ai portatori di disabilità dalle caratteristiche innovative, non solo per le sue misure compatte, ma anche per l’eleganza del suo aspetto “normale”

La sfida non era banale: progettare un veicolo ad uso abitativo che avesse delle caratteristiche adatte a essere utilizzato da un portatore di disabilità, che utilizzasse la base di un furgonato e che non denunciasse la sua vocazione di “camper speciale”.

A questa idea hanno lavorato Luca Mazzi e Fabrizio Torsi dell’Associazione Paraplegici Livorno, con la volontà di offrire agli iscritti uno strumento in grado di superare le barriere architettoniche e sociali con le quali il disabile motorio si trova spesso a confrontarsi. Il limite di molte soluzioni sul mercato è che gli autocaravan progettati per i portatori di disabilità hanno enormi e visibili portelloni ricavati nella parete, grandi pedane e, talvolta, riportano loghi che ne identificano la destinazione speciale. Ma, come racconta Luca Mazzi, un disabile non vuole accendere i riflettori sulla propria diversità. Per questo nasce l’anonimo “Nerissimo00”, un van apparentemente uguale agli altri, ma che sfrutta con intelligenza lo spazio interno per permettere il movimento a bordo anche con la carrozzella. Al progetto ha partecipato anche Eberspaecher srl che ha fornito gratuitamente un riscaldatore Airtronic D2.

«L’idea ci è piaciuta subito – ha dichiarato Lorenzo Covini, direttore generale della filiale italiana di Eberspaecher – e riteniamo che il nostro riscaldatore possa rivelarsi un prezioso alleato per chi pratica turismo all’aria aperta ognitempo. Il camper puro permette un’applicazione ideale per la versione da 2 kW, offrendo diversi vantaggi, il principale dei quali è che utilizzando il gasolio, prelevato direttamente dal serbatoio del veicolo, si preserva la riserva di gas e si riduce la frequenza del cambio delle bombole. Le dimensioni dello spazio abitativo di un camper puro, inoltre, permettono al nostro piccolo Airtronic di funzionare al meglio, riuscendo anche a minimizzare i consumi elettrici e di combustibile, grazie alla regolazione elettronica del numero di giri che adatta la potenza erogata in funzione della temperatura impostata e di quella ambientale».

Il fortunato incontro con il concessionario Pronto Camper, che ha curato le trasformazioni e con Laboratorio 6, che ha provveduto all’installazione della pedana e dei dispositivi di guida, e non ultimo, il finanziamento ottenuto dalla Regione Toscana, hanno permesso la nascita di Nerissimo00: il Van per tutti.

Molto elegante nella sua livrea nera, questo van è allestito sulla base furgonata del Fiat Ducato. All’interno la pianta prevede una dinette con divano longitudinale e un tavolo traslabile, che rende percorribile il corridoio centrale con una carrozzella. Ampio il bagno, collocato tra il letto posteriore e il living anteriore, ma dotato della necessaria privacy. Il letto matrimoniale in coda è dotato di un sistema che ne abbassa una sezione, così da renderlo facilmente accessibile. La cucina propone un fornello ribaltabile, che quando non in uso è sistemato all’interno del lavello: in questo modo si sfrutta la massima ampiezza possibile del portellone laterale. Una pedana elettrica di sollevamento, ben mimetizzata, permette al portatore di disabilità di accedere all’abitacolo in completa autonomia. Un’autonomia che non dimentica la cabina di guida, poiché non solo il Ducato è dotato di cambio automatico, ma sul volante sono montati i comandi manuali di acceleratore e freno con un sistema intercambiabile che risponde alle esigenze di guida di emiplegici, paraplegici, tetraplegici, amputati agli arti superiori e/o inferiori.

«Siamo lieti di aver partecipato a questo progetto innovativo – continua Lorenzo Covini – non solo perché, come abbiamo constatato, il risultato è eccellente sia dal punto di vista funzionale, sia estetico, ma anche perché riteniamo che il veicolo ricreazionale possa rappresentare uno strumento senza uguali per dare anche ai diversamente abili la possibilità di essere completamente indipendenti e muoversi liberamente sul territorio, sperimentando il piacere del turismo itinerante. Sappiamo anche che il nostro riscaldatore, progettato proprio offrire il massimo grado di autonomia, saprà rendere ancor più confortevole l’ergonomico e intelligente spazio abitativo di Nerissimo00».

 

 

 

02word

01pdf
nerissimo-a

ZONA_GIORNO

 

 

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies