BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Al-ko: nuovo Aks

it1

it1 COMUNICATO STAMPA

AL-KO

AL-KO AKS si rifà il look

Gli stabilizzatori AKS 3004 e AKS 3504 per caravan e rimorchi si presentano con design rinnovato: leva più piatta, maggiore ergonomia, nuovi colori e migliori caratteristiche di resistenza ai raggi UV.

 

Il giunto a sfera con dispositivo di stabilizzazione AKS è in grado di attutire i movimenti di sbandamento e beccheggio del rimorchio durante la marcia. Infatti, manovre brusche, strade dissestate, velocità eccessive, comportano oscillazioni e movimenti di sbandamento del rimorchio. I quattro ferodi laterali di AKS agiscono sulla sfera del gancio di traino e creano un effetto di smorzamento che impedisce efficacemente l’innesco dello sbandamento. Grazie all’effetto dello stabilizzatore AL-KO la velocità massima teorica può aumentare fino al 30% in più, poiché anche superando la velocità critica non s’innesca il temuto effetto “stick-slip”, un movimento oscillatorio caratterizzato dall’alternanza di fasi di aderenza (stick) e di scorrimento (slip).

Prodotto negli stabilimenti italiani di AL-KO Kober a Vandoies (BZ), lo stabilizzatore AKS è un componente che ha rivoluzionato il modo di trainare e migliorato in modo determinante la sicurezza in marcia. Premiato dal mercato mondiale con un successo straordinario, AKS è stato sottoposto a un restyling estetico ed ergonomico nelle due versioni 3004 (3000 kg) e 3504 (3500 kg). Il cambiamento più evidente riguarda la colorazione: non più rosso vivo, ma nero con inserti rossi. Una modifica che non è solo estetica, ma anche volta a migliorare la resistenza ai raggi UV e ad evitare che il dispositivo si decolori nel corso degli anni. Il nuovo indicatore di usura è più semplice da interpretare e permette facilmente all’utente di capire quando i ferodi si sono consumati.

Sono state migliorate anche le prestazioni ergonomiche dell’AKS, che ora monta una leva di chiusura molto piatta che permette a veicoli con bordi di carico bassi (ad esempio i fuoristrada) di accedere ai portelloni posteriori senza problemi. Anche il design del freno a mano e del freno a repulsione AL-KO è stato adeguato al nuovo look dell’AKS, così che tutti gli elementi si presentino coordinati alla nuova colorazione. Sono rimasti invariati tutti gli altri punti di forza delle due versioni AKS 3004 e 3504. La protezione in gomma Soft Dock è incorporata di serie. È stata semplificata anche l’applicazione dell’antifurto Safety, le cui piastre di montaggio sono già integrate di serie nella carcassa. Tutti gli stabilizzatori AKS sono omologati CE.

 

 


02word

02word

 

AKS_Detail

 

 

 

 

AKS_Produkt

 

 

 


 

 

 

 

Lascia un commento

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies