BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) AL-KO: corso aggiornamento rimorchi

it1

it1 COMUNICATO STAMPA

AL-KO Kober

Il rimorchio secondo AL-KO

Si è svolto recentemente un corso di aggiornamento tecnico organizzato da AL-KO Italia il cui tema portante è stato quello dei rimorchi.


Presso l’Hotel Malaspina di Verona si sono radunati 45 partecipanti, la maggior parte dei quali rivenditori, per aggiornarsi sulle ultime novità tecniche e normative inerenti il rimorchio e le sue componenti. Durante la prima parte dell’incontro, il dott. Alessandro Marco Butturini, direttore della filiale italiana e segretario generale di ACIRIL (Associazione Italiana Costruttori Rimorchi Leggeri), ha illustrato il funzionamento dei componenti tecnici del rimorchio, dei freni a repulsione, degli assali, dei giunti e degli stabilizzatori. Sul fronte normativo è stato affrontato il tema delle patenti, dove una direttiva europea (ancora non recepita in Italia) porta il limite previsto della patente B per la guida di auto più rimorchio da una massa complessiva di 3.500 a 4.250 chili. Non è mancato un accenno relativo all’immatricolazione dei rimorchi con massa complessiva a pieno carico inferiore a 3500 kg per i quali non è più necessaria l’iscrizione nel Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.). Infine, il dott. Butturini ha illustrato l’accordo formalizzato tra ACIRIL e DEKRA finalizzato ad offrire il certificato Tempo 100 ai possessori di rimorchi leggeri che hanno necessità di recarsi in Germania e transitare su autostrade e superstrade, percorrendole alla velocità limite di 100 km/h. Secondo il Codice della Strada tedesco, infatti, le autovetture con rimorchio e i furgoni con rimorchio leggero e peso complessivo sino a 3.5t immatricolati all’estero, possono viaggiare a 100 Km/h in deroga alla norma che fissa ad 80 Km/h la velocità massima in autostrada o superstrada, quando sono rispettate delle precise condizioni e quando è determinato l’accoppiamento veicolo-rimorchio leggero. Sul fronte della componentistica, sono stati presentati i numerosi accessori presenti nel catalogo AL-KO: dagli ammortizzatori agli antifurti (AL-KO Safety) e ai dispositivi anti urto (Soft Dock e Soft Ball), dalla copertura timoni per freni e repulsione (Chrom-Cover) ai piedini d’appoggio rinforzati, e poi ruotini d’appoggio, maniglia per manovre, cric per caravan, portaruota di scorta, guida per la tiranteria del freno. Infine un approfondimento su due accessori particolari dedicati soprattutto alle caravan: il sistema elettronico antisbandamento ATC e il movimentatore elettrico Mammut. ATC (AL-KO Trailer Control) è un sistema di stabilizzazione elettronica del rimorchio che interviene in situazioni critiche, frenando lievemente il rimorchio e riducendo gradualmente il movimento oscillante, senza l‘intervento del guidatore. Mammut è invece un sistema di movimentazione per caravan elettrico basato su due rulli indipendenti che agiscono direttamente sulle ruote.

Il corso si è spostato nel pomeriggio nello stabilimento AL-KO di Castel d’Azzano, dove si sono svolte alcune prove pratiche: dalla registrazione dei freni agli interventi di  assistenza tecnica sui componenti AL-KO.

 

02word 01pdf
Alko_rimorchi Alko_rimorchi1

Lascia un commento

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies