BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Eberspaecher D2 Camper Airtronic

it1

it1 COMUNICATO STAMPA

EBERSPAECHER

Airtronic D2 Camper: best seller in after market

Borgosatollo, novembre 2011 – Con stufe a gas sempre più potenti, il riscaldatore ausiliario si propone non più come supplementare, ma come sostitutivo quando le temperature esterne non sono tanto rigide da giustificare l’impiego del sovradimensionato impianto di serie.

L’aumento della potenza delle stufe montate di serie sugli autocaravan ha determinato un’evoluzione della domanda di riscaldatori a gasolio da parte della clientela italiana. Fino a qualche anno fa, infatti, nel nostro Paese il riscaldatore veniva acquistato con lo scopo di aiutare il sistema di serie a riscaldare in modo ottimale cabina e abitacolo. Oggi le stufe a gas montate in primo impianto sono molto potenti e in grado di sopperire senza problemi alle esigenze di comfort climatico. L’aumento delle potenze ha determinato, però, anche un incremento dei consumi. Così, in un’ottica di ottimizzazione delle risorse energetiche, uno tra i riscaldatori più venduti in after market è divenuto il piccolo Eberspächer Airtronic D2 Camper. Riscaldatore con una potenza massima di 2.200 Watt e una portata d’aria di 91 m3/h, Airtronic D2 Camper è in grado di offrire il calore necessario a riscaldare l’intera cellula in autunno, primavera e più in generale, quando il clima non è particolarmente rigido. Questa soluzione offre diversi vantaggi, il principale dei quali è che si preserva la riserva di gas e si riduce la frequenza del cambio delle bombole (e delle problematiche a questo connesse come la difficoltà di movimentazione o, all’estero, la scarsa reperibilità di bombole LPG o con attacchi compatibili).

Nelle mezze stagioni o laddove l’inverno è più dolce, grazie ad Airtronic, il gas sarà impiegato, quindi, principalmente per alimentare la cucina, il frigorifero trivalente e il boiler, con un risparmio determinante per allungare l’autonomia delle bombole. Normalmente, infatti, il riscaldamento incide per circa il 70% sulla riserva di gas. Silenzioso, efficiente e potente, Airtronic D2 Camper ha dimensioni compatte e può essere facilmente collocato anche all’esterno, sotto il telaio, o nel doppio pavimento del veicolo. È abbinabile a un timer per l’accensione programmata, a un telecomando che permette l’attivazione fino a circa 1 km di distanza o al Calltronic, un dispositivo per l’attivazione via telefono. Ogni riscaldatore Airtronic dispone della regolazione elettronica del numero di giri gestita da un microprocessore che adatta la potenza erogata alle impostazioni inserite dall’utente e in funzione della temperatura ambientale misurata in modo continuo. Airtronic D2 Camper viene fornito nel kit base con miniregolatore e accessori per l’installazione sul camper a partire da 979 euro, iva e montaggio esclusi. Con 160 euro in più si può acquistare la versione dotata di scatola di protezione esterna e timer Easy Start T, che memorizza fino a 3 orari di programmazione entro 7 giorni e può impostare la durata del riscaldamento tra 10 e 120 minuti.

 

Scheda Tecnica Airtronic D2 Camper

Alimentazione (V)

12

Regolazione

Potenza (W)

min.

850

medio

1200

max.

1800

power

2200

Portata aria calda (m3/h)

35

52

78

91

Consumo combustibile (l/h)

0.10

0.15

0.23

0.28

Potenza assorbita (W)

8

12

22

34

Peso (kg)

2.70

Dimensioni (mm)

305x115x122

 


01pdf

02word

hzt_airtronic_300-1

Eberspaecher_Airtonic_D2


 

 

 

Lascia un commento

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies