BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Eberspaecher: Futuro di crescita e competitività


it1 COMUNICATO STAMPA

  • EBERSPAECHER
  • Ingenti investimenti per garantire un futuro di crescita e competitività

Dopo un 2013 di transizione, per Eberspächer si prospetta ora un periodo di crescita.
Nel passato esercizio il Gruppo con sede a Esslingen ha registrato una moderata crescita dei ricavi del 3,2 per cento rispetto all’anno precedente.

Gli utili, secondo le previsioni, sono sensibilmente diminuiti a causa degli ingenti costi anticipati sostenuti per garantire la crescita futura, in particolare nel settore dei sistemi di scarico per la nuova generazione di veicoli industriali omologati secondo lo standard di emissioni Euro 6.
Il vantaggio competitivo in questo segmento, di importanza strategica per il gruppo, darà i suoi frutti già a partire dal 2014: nel complesso, la società prevede quindi un sostanziale aumento dei ricavi e degli utili sia per l’esercizio in corso che per quello seguente.

Nel 2013, il fatturato del Gruppo Eberspächer è salito a 2.916,4 milioni di euro, rispetto ai 2.826,5 milioni di euro dell’esercizio precedente. La crescita è attribuibile essenzialmente all’avvio delle forniture di sistemi di scarico Euro 6 per veicoli industriali. Con 19,5 milioni di euro, l’utile netto annuale del Gruppo è significativamente inferiore rispetto ai 71,5 milioni di euro dell’anno precedente. I risultati sono stati pesantemente influenzati dagli investimenti necessari, non solo per sviluppare il business dei veicoli industriali in Europa, ma anche per salvaguardare la competitività futura del più grande impianto di produzione del Gruppo Eberspächer a Neunkirchen, nella regione tedesca del Saarland.
“I considerevoli capitali che abbiamo investito nel 2013 avranno un impatto positivo per il prossimo esercizio – ha sottolineato il Managing Partner Martin Peters durante la conferenza stampa annuale presso la sede del Gruppo – Il primo trimestre del 2014 sta già mostrando una tendenza al rialzo e siamo fiduciosi per l’esercizio in corso.” Sulla base degli ordini esistenti, Peters prevede una crescita media dei ricavi del 10 per cento l’anno nel periodo 2014-2016.

Aumento dell’organico
Su base annua, il numero medio dei dipendenti è aumentato nel 2013 del 7,3 per cento arrivando al numero di 7.888. Di questi, 4.234 sono stati impiegati in Germania e 3.654 all’estero.

Automotive Controls diventa una nuova Divisione
Nel corso del passato esercizio, per la prima volta Eberspächer ha trasferito le attività riferite all’elettronica dei veicoli alla neo costituita Automotive Controls Division. Questa divisione si concentra principalmente sulle centraline elettroniche – ad esempio i componenti dell’impianto elettrico per i sistemi ecocompatibili start-stop, per i lunotti e tettucci oscurabili elettricamente o per applicazioni ad alta tensione nei veicoli elettrici. All’inizio dell’anno Dirk Walliser, PhD in fisica con una lunga esperienza nell’elettronica automotive, è stato nominato COO. Sotto la sua direzione Eberspächer intende ora espandere la propria presenza nel mercato dell’elettronica di veicoli in modo continuo e progressivo.

Nel 2013, la nuova Divisione Automotive Controls di Eberspächer ha generato un fatturato di 39,9 milioni di euro: una crescita del 31,3 per cento rispetto al risultato che, nel 2012, il settore aveva sviluppato all’interno della divisione Climate Controls. Il principale fattore di crescita è rappresentato dai prodotti progettati per la stabilizzazione della generazione energetica di bordo, sempre più richiesti. Per soddisfare efficacemente questa domanda, Eberspächer ha costruito un nuovo impianto per lo sviluppo e la produzione di sistemi elettronici a Landau in der Pfalz, in Germania. Qui sono state accorpate le funzioni precedentemente separate di Automotive Controls dei siti Herxheim e Kandel, in una sede il cui potenziale di espansione permetterà alla nuova Divisione di svilupparsi secondo i piani.

La Divisione Exhaust Technology è pronta per crescere
Nel 2013 la Divisione Exhaust Technology di Eberspächer, specializzata in sistemi di scarico per autovetture, veicoli commerciali e industriali, ha aumentato il suo fatturato del 2,2 per cento arrivando a 2.449,4 milioni di euro. Con l’avvio nel 2013 della produzione di sistemi di scarico per veicoli industriali Euro 6, Eberspächer si attende ora, a partire dal 2014, un forte aumento della crescita di questo segmento. “In futuro, gran parte dei nuovi veicoli commerciali che percorreranno le strade europee avranno sistemi di scarico prodotti da Eberspächer”, ha detto Martin Peters, evidenziando la posizione di leader di mercato dell’azienda in questo segmento di business. Anche in Nord America, a seguito di un forte aumento della domanda rispetto all’anno precedente, le vendite di sistemi di scarico per veicoli commerciali si sono mantenute su livelli elevati. “In generale, in tutti le tipologie di segmenti di veicoli in Europa, Nord America e Cina, la nostra divisione Tecnologie di Scarico ha compiuto progressi rispetto al 2013”, ha detto Martin Peters riferendosi alla più grande divisione del Gruppo Eberspaecher.

La ristrutturazione del più grande impianto produttivo dedicato ai sistemi di scarico a Neunkirchen nella regione del Saarland, annunciata nel 2013, non è ancora completa. Il piano è di riallineare entro il 2016 costi di struttura, organico e volumi produttivi in modo da permettere allo stabilimento di tornare a essere competitivo a livello internazionale.
I cambiamenti necessari possono comportare una riduzione del personale fino a 500 collaboratori nel corso dei prossimi tre anni. L’obiettivo è di evitare per quanto possibile il ricorso a licenziamenti forzati, anche se questa soluzione non può essere del tutto esclusa.

Riallineamento strategico nella Divisione Climate Control
Climate Control, la seconda divisione del Gruppo per fatturato, offre prodotti e soluzioni che coprono tutte le aree del thermal management del veicolo. Nel 2013, il fatturato è stato di 427 milioni di euro, che equivale a un aumento del 6,8 per cento rispetto al dato dell’anno precedente se si scorporano le vendite dei prodotti ora afferenti alla Divisione Automotive Controls. Nel corso dell’anno passato la crescita è stata sostenuta dalla fornitura dei riscaldatori a combustibile destinati al primo equipaggiamento di automobili e veicoli commerciali, ma anche nel settore aftermarket le vendite, sia in Germania sia sugli altri mercati, si sono attestate su livelli leggermente superiori rispetto a quelli dell’anno precedente.
Nel complesso, il business dei riscaldatori elettrici si è rivelato soddisfacente, nonostante il lieve calo in Germania. Qui, Eberspächer è stata in grado di trarre profitto dalla forte crescita nel Nord e Centro America e da aumenti moderati in Europa, esclusa la  Germania. Anche se il mercato delle auto elettriche è stato nel complesso meno dinamico del previsto, la domanda di riscaldatori per veicoli a batteria si è confermata in forte crescita. Il business dei sistemi di condizionamento per autobus Eberspächer Sütrak ha registrato un trend meno gratificante, con una significativa riduzione di fatturato rispetto all’anno precedente da ricondurre alla crisi delle vendite nei principali mercati dell’Europa meridionale.

Con l’obiettivo di fornire un servizio sempre più allineato alle aspettative del Cliente, nel corso del 2013 la Divisione Climate Controls è stata oggetto di un riallineamento strategico che ha portato a suddividere l’organizzazione nelle Business Units OEM, dedicata alle grandi forniture di primo impianto per autovetture e veicoli industriali e commerciali, e Special Markets, focalizzata sulla distribuzione internazionale e sul settore dei veicoli speciali in cui Eberspächer si è posizionata con successo come un partner competente.

 

02word

Eberspaecher_Wilsdruff_Produktion_Endmontage_Euro-6-Abgasanlagen_01

Eberspaecher_Produktion_Esslingen_Luftheizungen_02

 

 

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies