BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Hobby al Salone del Camper 2014


it1 COMUNICATO STAMPA

  • HOBBY
  • Hobby al Salone del Camper 2014

Hobby fa il pieno di premi al Salone del Camper Award 2014 vincendo con le caravan De Luxe 490 KMF e la piccola OnTour 390 SF. OnTour 390 Sf è anche a disposizione dei visitatori per un test drive gratuito all’ingresso est.

Hobby ha ricevuto ben due premi nella sezione caravan del Salone del Camper Award, premio giunto alla sua terza edizione e conferito da una giuria, formata da giornalisti specializzati, da rappresentanti delle associazione dei produttori caravan e camper (APC), dall’associazione dei concessionari (Assocamp), dall’associazione degli imprenditori del turismo all’aria aperta (Promocamp), dalla Confedercampeggio. La giuria ha valutato la spinta innovativa, la creatività e il design dei 33 prodotti presentati da 15 aziende per le seguenti categorie: ʻVeicoli ricreazionaliʼ (Motorhome, Semintegrali, Mansardati, Van, Caravan – a loro volta divise per tre fasce di prezzo) e ʻAccessori & Componentiʼ. Nella categoria caravan hanno vinto due Hobby: la De Luxe 490 KMF e la piccola OnTour 390 SF. La prima è una caravan della collezione 2015 con una lunghezza di 688 cm e una pianta caratterizzata da letti a castello in coda, letto matrimoniale in testa, dinette con divani contrapposti e servizi al centro. Un modello elegante e prestigioso dedicato alle famiglie che amano il comfort e l’eccellenza sia estetica, sia funzionale. Meno pretenziosa, ma con caratteristiche qualificanti di elevato valore, la nuovissima OnTour 390 SF, che si pone nella fascia di prezzo d’entrata dell’offerta Hobby. Con una lunghezza di soli 610 cm e quattro posti letto, questa caravan rappresenta una scelta ideale per le famiglie o le coppie più dinamiche, che amano anche con la caravan il turismo di movimento. La nuova gamma OnTour sostituisce la serie Deluxe Easy. All’interno sono stati adottati mobili con finitura lucida, tipica delle produzioni di fascia alta, mentre per le pareti laterali, Hobby ha utilizzato una nuova tecnica di stampa per le accattivanti decorazioni grafiche. Grande attenzione è stata posta anche ai pesi, adottando, tra le altre soluzioni, anche un telaio alleggerito. La caravan OnTour 390 SF è anche quella che i visitatori del Salone del Camper potranno provare durante un test drive gratuito all’ingresso est della Fiera di Parma. «Abbiamo voluto offrire la possibilità ai visitatori del salone di guidare una caravan su strada, accompagnati dai nostri esperti – dice Stefano Bonometti, agente per l’Italia del marchio Hobby – Abbiamo scelto questa piccola caravan non a caso, ma perché è trainabile anche con macchine di dimensioni medio piccole come la Fiat Bravo che stiamo utilizzando». La caravan è anche dotata di alcuni accessori importanti, come AL-KO ATC, un sistema antisbandamento che in casi di emergenza interviene frenando lievemente la caravan e riducendo gradualmente il movimento oscillante del rimorchio, senza l‘intervento del guidatore. Questo evoluto sistema è coadiuvato dal celebre giunto stabilizzatore AL-KO AKS dotato di quattro ferodi, che attutiscono i movimenti di sbandamento e beccheggio del rimorchio. Inoltre è stato montato anche il movimentatore elettrico Truma Mover SR un sistema di movimentazione telecomandato che permette di posizionare facilmente la caravan una volta arrivati in campeggio o presso il rimessaggio con facilità e precisione. «Abbiamo voluto dotare la caravan di alcuni accessori molto apprezzati sul mercato dalla clientela – prosegue Stefano Bonometti – In questo modo speriamo che anche qualche caravanista della vecchia guardia, o chi è passato al camper perché lo ritiene più facile sia nella guida sia durante il posizionamento per la sosta, si renda conto che le caravan di oggi sono ben diverse da quelle di 20 anni fa. Sono rimorchi estremamente evoluti, con una grande tenuta di strada e una serie di dotazioni che ne semplificano l’utilizzo migliorandone la sicurezza».



02word

DSC_2651

DSC_2708

 

 

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963