BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Pilgrim: il cammino di San Colombano

it1

it1 COMUNICATO STAMPA

Arance di Natale

Pilgrim: il cammino di San Colombano dall’Italia all’Irlanda in camper

Sulle orme di San Colombano: in camper tra cultura, ambiente e storia alla riscoperta di un’Europa unita nelle diversità

 

Partirà da Bobbio (Piacenza) il 23 marzo prossimo, il viaggio “Pilgrim: il cammino di San Colombano dall’Italia all’Irlanda in camper” organizzato da Arance di Natale e Green Butterfly, con destinazione Bangor (Irlanda).Un gruppo di camperisti italiani ripercorre alcuni tratti del cammino di San Colombano 1400 anni dopo la sua discesa dall’Irlanda, con la finalità di scoprire paesaggi, luoghi e culture ed incontrare le genti che vivono e animano i luoghi colombaniani oggi.

Questo “santo europeo”, così definito dall’attuale Papa Benedetto XVI nel giugno del 2008, scriveva in una sua lettera che gli europei dovevano essere un unico popolo, un “corpo solo”, in cui le barriere etniche e culturali andavano superate e usò per la prima volta l’espressione latina “Totius Europae”.Il viaggio rientra nel più ampio progetto “Peregrinus 2011-2015” promosso dall’associazione culturale Green Butterflies che, con il supporto di Enti e Associazioni italiane e irlandesi, sta lavorando per ottenere dal Consiglio d’Europa il riconoscimento de “Il cammino di San Colombano” come “XXX Itinerario Culturale Europeo”. Questo si sviluppa da Bangor a Bobbio, attraversando molti paesi europei (Gran Bretagna, Francia, Germania, Austria e Svizzera) e si configura come un ponte culturale fondato sulla cooperazione, sul rispetto e sullo scambio reciproco.

“Peregrinus” prevede, tra le altre cose, l’elaborazione di una guida degli itinerari colombaniani percorribili a piedi, in bicicletta, moto, macchina e camper, corredata da cartina tematica.

Arance di Natale è diventata parte attiva in questo progetto.

Prima con il raduno “Luoghi Colombaniani nel Piacentino” svoltosi lo scorso settembre a Vigoleno e Bobbio, proprio dove si concluse il cammino di San Colombano.

Dal 7 al 10 marzo sarà la volta di “Luoghi Colombaniani nel Ponente Ligure”. Ad Andora e dintorni, nella Val Merula nel savonese, visiteremo alcuni luoghi di diffusione della parola del santo ad opera dei monaci colombaniani. Un prologo ideale al viaggio “Pilgrim”.

Durante il viaggio, passato e presente si incontreranno nel suggestivo gesto dello scambio ardesia-terra.

Viaggeranno con i camper 12 lastre della stessa ardesia che copre i tetti di molte case irlandesi e dell’Appennino piacentino e saranno consegnate lungo il cammino di San Colombano, in occasione di alcune tappe significative. Su ogni lastra è incisa a mano una delle 12 arcate del Ponte Gobbo di Bobbio che in questo modo diventerà un simbolico ponte fatto per unire in pace culture e popolazioni diverse. Mettendo una accanto all’altra le dodici lastre incise si può leggere la scritta “Totius Europae”.

Le comunità incontrate nella consegna delle lastre di ardesia, daranno una piccola quantità di terra ai camperisti, con la preghiera di portarla a Bobbio per donarla a San Colombano, conservata in contenitori di terracotta composti ad unire le terre attraversate dal monaco irlandese. La madre terra, fonte di nutrimento, porta i segni del passaggio degli uomini, generazione dopo generazione.

I dettagli organizzativi, gli ampi contenuti culturali e le occasioni di incontro possono essere consultati sul sito www.arancedinatale.org dell’associazione.

Per informazioni

arancedinatale@arancedinatale.org

telefono 0444611184 – 3483138013

 

 

 

02word

 

 

 

Lascia un commento

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies