BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Project 2000: Lippert Components


it1 COMUNICATO STAMPA

  • PROJECT 2000
  • Project 2000 e Lippert Components: è ufficiale


Firmato l’accordo tra Project 2000 e Lippert Components per la commercializzazione e la distribuzione dei letti ad altezza variabile made in Italy sul mercato nord americano.

Project 2000 è già presente sul mercato statunitense dall’anno scorso come fornitore di Winnebago Industries, Inc. Qui aveva anche già avviato una collaborazione con il distributore Lippert Components Inc. ma la formalizzazione di un accordo commerciale di distribuzione esclusiva per il nord americaè avvenuta solo pochi giorni fa. Lippert Components, Inc. colosso nella distribuzione di componenti OEM, con 36 stabilimenti situati in tutti gli Stati Uniti  e appartenente al gruppo Drew Industries Incorporated, ha espresso soddisfazione per questa partnership attraverso le parole del CEO Jason Lippert che ha dichiarato: «Siamo impegnati a fornire prodotti di alta qualità ai nostri clienti e siamo entusiasti di lavorare con una società di alto livello come Project 2000. La reputazione di Project 2000 per lo sviluppo di soluzioni uniche che soddisfano le esigenze di camperisti e caravanisti si allinea perfettamente con la nostra mission di migliorare lo stile di vita di chi pratica turismo itinerante».
A queste esternazioni fanno eco le parole del vice presidente di Lippert Components con delega alle vendite, Andy Murray, che ha individuato nel letto ad altezza variabile progettato e brevettato da Project 2000 un prodotto strategico per il mercato americano. «Il letto basculante di Project 2000 utilizza un sistema basato su cinghie in nylon che è particolarmente adatto per l’installazione sopra la cabina dei veicoli ricreazionali motorizzati. Le cinghie e tutto il sistema di sollevamento rimangono nascosti nella base del letto, permettendo agli allestitori la massima libertà di progettazione».
L’accordo con Lippert Components, Inc. prevede non solo la distribuzione del best seller tra i letti ad altezza variabile, il modello 12600 proposto in diverse varianti, ma anche di gradini elettrici e di porta Tv. Un’espansione quella di Project 2000 che corona un percorso di crescita sui mercati internazionali già avviato da tempo e che vede il marchio presente non solo in tutta Europa, ma anche in Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Arabia Saudita, Canada e Cina.
«Siamo convinti che combinando la nostra capacità di innovare e la qualità dei nostri prodotti con la forte presenza sul mercato e la capacità commerciale di Lippert Components, avremo dei risultati importanti negli Stati Uniti – ha dichiarato Davide Nardini, CEO di Project 2000 – Per questa nuova sfida ci siamo attrezzati, avviando una linea di produzione specifica dove assembliamo direttamente le reti già complete con il nostro meccanismo di sollevamento elettrico. E siamo in grado di fornire i letti con un alto grado di personalizzazione poiché possiamo creare ogni forma e dimensione, grazie a profilati in alluminio e ad angolari di raccordo che possiamo tagliare su misura, ai giunti con snodo verticale e al nostro esclusivo sistema ad incastro».
«Anche le altre linee di produzione sono state implementate con l’inserimento di alcuni macchinari innovativi ed un gestionale in continua crescita e completamente integrato in tutte le fasi dell’attività produttiva, per ottenere un altro grado di efficienza» aggiunge il direttore di stabilimento Niccolò Nardini.
«L’approdo sul mercato americano – ci spiega poi Lorenzo Manni, responsabile commerciale di Project 2000 – è stata la prima, e forse più importante tappa della nostra nuova strategia commerciale ed i risultati sono più che confortanti. Si è trattato di un successo folgorante, che ha portato nel giro di un anno e mezzo il Nord America a diventare per noi un mercato di primaria importanza. Con l’avvento di nuove strategie commerciali e la metodica ricerca del partner giusto, si è trovato il mix ideale per penetrare e consolidare efficacemente questo nuovo mercato. »
Anche il direttore degli affari e delle relazioni internazionali di Lippert, Larry Revelino, esprime soddisfazione per l’accordo raggiunto. Revelino ha visitato l’azienda di Calenzano nel 2013 e ne è rimasto molto colpito. «Project 2000 dispone di un team di ricerca e sviluppo di alto livello e dotato di grandi capacità creative. Siamo davvero entusiasti di essere in grado di commercializzare i prodotti di Project 2000 qui negli Stati Uniti. Diversi costruttori di RV sono già in fase di progettazione e prototipazione per il montaggio del letto basculante sopra la cabina e alcuni sono già in produzione»



02word

foto_Project

 

 

 

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies