BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) CBE: Il nuovo pannello PC 380

PC380
CBE presenta al Caravan Salon di Düsseldorf il pannello di comando PC 380, l’ultimo nato della nuova generazione di pannelli di comando dotato di schermo LCD

PC 180, introdotto per la serie 2014, è stato il primo di una nuova famiglia di pannelli di comando progettati da CBE per offrire alla clientela OEM una gamma articolata di prodotti che propone lo stesso family feeling tra entry level e livelli superiori. A questo primo pannello della gamma Basic segue ora PC 380, prodotto di fascia Premium, che ripropone lo stesso design, medesime dimensioni e posizione dei pulsanti, ma ospita nella fascia centrale uno schermo LCD al posto degli indicatori a led presenti sulla PC 180. Una particolarità dello schermo è quella di essere realizzato in negativo cioè in nero la parte illuminata e in qualsiasi altro colore dei 13 previsti le scritte luminose. Dotato di retroilluminazione per i pulsanti, PC 380, così come il modello entry level, dispone di un sensore crepuscolare che regola automaticamente l’intensità luminosa secondo il livello di luce ambiente. In questo modo, chi dorme per esempio nel letto anteriore non viene disturbato dalla luminosità del pannello che, se montato sopra la porta, potrebbe trovarsi proprio ad altezza occhi.
Così come i pulsanti della PC 180, anche quelli della PC 380 sono meccanici, una soluzione che, diversamente dai pulsanti a membrana, offre anche un feeling tattile e garantisce maggior resistenza nel tempo. Il nuovo pannello, che è un’evoluzione del modello PC 320, non è più costituito come tutti i pannelli precedenti da un corpo principale e da una cornice di rivestimento, ma è un pezzo unico, che si fissa mediante due molle nel foro praticato nel multistrato. In questo modo l’installazione per il costruttore risulta più semplice e rapida. Interessante implementazione su questo pannello è la possibilità di interfacciarsi con il software tramite una porta USB montata sulla scheda. In questo modo è possibile procedere facilmente all’aggiornamento del software, ma anche personalizzare eventuali allarmi, modificando la soglia di intervento. Naturalmente anche PC 380 è stato studiata per poter essere sostituita ai pannelli della precedente generazione senza modificare alcun componente dell’impianto. Le funzioni principali del nuovo pannello prevedono: il controllo in Volt e di tipo grafico dello stato batteria auto e batteria servizi, il controllo della corrente di carica e scarica della batteria servizi, il controllo in percentuale e grafico dello stato del serbatoio delle acque chiare e delle acque grigie, gestione del frigo trivalente, separatore elettronico di batterie integrato, ricarica della batteria auto, controllo di minima tensione (funzione “salva batteria”), orologio digitale, visualizzazione temperatura interna ed esterna.
 
 

02word

PC380

 

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies