BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Viesa ha una nuova casa

it1

it1 COMUNICATO STAMPA

VIESA

Viesa_Italy_sede18

VIESA HA UNA NUOVA CASA

Vigia Viesa Italy cambia sede e si prepara ad accogliere nel nuovo stabilimento da 3000 metri quadrati anche una divisione del Gruppo Colven, che dal 2011 assemblerà in Italia i celebri condizionatori evaporativi Viesa.

Da marzo di quest’anno, la nuova sede di Vigia Viesa Italy sarà nel nuovissimo stabilimento di via Rossini, sempre a Montemurlo, provincia di Prato. Una decisione che è effetto della nuova strategia commerciale del gruppo argentino Colven, che ha intenzione di installare in Italia, la propria base europea per quanto riguarda il marchio Viesa.

Il grande fabbricato, infatti, ospiterà dal 2011 una linea di assemblaggio per i condizionatori a evaporazione Viesa e sarà il punto di riferimento europeo per questo prodotto. Ciò permetterà di abbattere i costi e i tempi di trasporto con evidenti vantaggi per tutti: rivenditori e clienti finali.

«Vogliamo trasferire i benefici ottenuti in termini di costi di trasporto direttamente sul cliente finale, abbassando il prezzo al pubblico– spiega Alejandro Jacquet, direttore generale di Vigia Viesa Italy – Oggi il trasporto dei condizionatori evaporativi Viesa è oneroso perché le scatole e l’imballaggio aumentano la volumetria. In futuro, quando spediremo i componenti separati e pronti per essere assemblati nello stabilimento italiano, avremo non solo un risparmio sui costi, ma potremo disporre anche di un magazzino ricambi molto fornito».

Vigia Viesa Italy, potrà quindi rispondere in tempo reale ad ogni necessità di assistenza sui prodotti Viesa, compresi quegli interventi straordinari che talvolta richiedono l’invio di componenti dalla casa madre Argentina. Ugualmente migliorerà la flessibilità di gestione degli ordini. «Oggi, se riceviamo un ordine non programmato, dobbiamo attendere l’arrivo del prodotto via nave – dichiara ancora Jacquet – e se ci sono ritardi o imprevisti, possono passare anche diversi giorni. Con il nuovo polo di assemblaggio potremo rispondere immediatamente ad ogni richiesta, italiana ed europea».

Il gruppo Colven, ha allestito una linea di assemblaggio provvisoria e sperimentale in Spagna, che verrà dismessa alla fine del 2010 per trasferire allo stabilimento di Montemurlo il know-how acquisito. Un test preliminare necessario per preparare una presenza ancora più concreta sul mercato europeo.

 

Ulteriori informazioni relative ai modelli di condizionatori e schede tecniche sul comunicato stampa ufficiale

 

Comunicato stampa     01pdf02word

 

 

LE IMMAGINI IN ALTA RISOLUZIONE SONO DISPONIBILI ALL’INDIRIZZO:

http://www.roundabout.it/colven/viesanuovasede.html

Lascia un commento

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies