BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

(IT) Viesa Holiday III: made in italy

it1

it1 COMUNICATO STAMPA

Viesa

Viesa Holiday III: orgoglio made in italy

Holiday arriva alla III generazione. Più aerodinamico, più silenzioso e con soluzioni destinate a ridurre tempi e costi di manutenzione, Holiday III è assemblato in Toscana con componenti italiani. In gran parte costruito con materiale riciclabile, funziona a 12 volt e non contiene gas o additivi chimici. Viesa Holiday III è un condizionatore evaporativo progettato per le autocaravan, che sfrutta il principio fisico dell’evaporazione per abbassare la temperatura dell’aria e favorire il benessere naturale delle persone a bordo. Il nuovo modello sarà esposto alla fiera di Novegro, Italia Vacanze, dal 2 al 4 marzo 2012.

Nel nuovo stabilimento di Montemurlo (PO) nasce Viesa Holiday III, restyling del celeberrimo condizionatore evaporativo Holiday II e dedicato all’impiego sui veicoli ricreazionali. Forma e design sembrano solo in apparenza simili al modello precedente. In realtà cambiano le prestazioni aerodinamiche, migliora la silenziosità e diminuisce il peso di circa il 10%.
“La scocca – racconta il general manager di Vigia Viesa Italy, Alejandro Jacquet – è stata modificata nel design per adattarsi alla perfezione alle esigenze specifiche delle autocaravan. I modelli precedenti, infatti, erano nati sulla scia della nostra lunga esperienza nel settore dei veicoli industriali. Il successo di Viesa Holiday nel mondo dei camper ci ha spinto a realizzare studi aerodinamici specifici che tenessero conto della posizione di installazione più centrale rispetto alla cabina di un camion, delle turbolenze create dalla mansarda e dagli oblò. Il nuovo profilo della scocca riduce la resistenza aerodinamica, il rumore dovuto agli attriti e il risucchio di aria dall’interno durante la marcia”.
Oltre alla forma, cambia anche la sostanza. Il nuovo Holiday III è costruito interamente con componenti “made in Italy” (eccezion fatta per lo speciale filtro brevettato da Colven e costituito da un intreccio di filamenti di tre tipi diversi di legno) e assemblato nello stabilimento di Montemurlo dalla neonata azienda Ital Colven, società del Gruppo argentino Colven.
“Siamo partiti all’inizio di febbraio con la produzione di Holiday III, un po’ in ritardo rispetto alle nostre previsioni, ma volevamo essere certi di lanciare sul mercato un prodotto affidabile e collaudato – continua Alejandro Jacquet – Il prezzo al pubblico è appena superiore a quello della versione Holiday II e proposto con le stessa strategia di prezzo imposto che ci ha premiato fino ad oggi: 1600 euro, Iva e installazione di base incluse, in qualsiasi centro di vendita e assistenza, da nord a sud Italia. A marzo il prodotto sarà già disponibile nei centri autorizzati italiani e su alcuni mercati europei come Germania, Spagna, Portogallo, Lituania, Slovenia. Entro aprile dovremo essere a regime per rifornire la rete vendita anche del resto d’Europa”.

Cosa cambia sotto il vestito

Tante le novità in termini di componentistica e soluzioni tecniche. Cambia il disegno della vasca che ora alloggia internamente le nuove pompe centrifughe caratterizzate da una tecnologia moderna: più silenziose e con vibrazioni ridotte al minimo. Grazie a questa collocazione, le pompe non hanno più necessità di tubazioni esterne di collegamento al circuito, pertanto sono stati eliminati dei componenti extra e ridotti i rischi di problematiche. Inoltre, le nuove pompe hanno motori privi di componenti soggetti a usura e non hanno parti a rischio di infiltrazione d’acqua. In caso di calcare, le pompe possono essere smontate, pulite e montate dai centri autorizzati senza necessità di sostituzione. Migliora anche l’accessibilità dei filtri, ora inseriti nella parte superiore del serbatoio e facilmente rimovibili, con un chiaro vantaggio in termini di tempi e costi di manutenzione. Il nuovo serbatoio contiene, poi, un’area disegnata specificamente per contenere il sensore galleggiante che segnala di livello dell’acqua. In questo modo il sensore è in una posizione centrale e meno soggetta alle oscillazioni. Nella versione precedente, infatti, i movimenti sul camper in sosta, senza piedini stabilizzatori abbassati, provocavano, talvolta, un leggero ticchettio. Nuovo è anche tutto il cablaggio che ora si avvantaggia di connettori stagni.

Le caratteristiche invariate

Non cambia invece l’elettronica di comando che propone le stesse caratteristiche già collaudate su Holiday II. In particolare la centralina elettronica con display a LCD che regola tutte le funzioni del condizionatore ed è comandabile anche tramite il telecomando di serie. Il sistema è in grado di monitorare la carica della batteria e disattivarsi automaticamente in caso di basso voltaggio (10,5V) per impedire danni agli accumulatori. Le protezioni di sicurezza sono molteplici e intervengono in caso di mancanza d’acqua (segnale acustico e auto spegnimento della pompa), di inversione di polarità o di anomalie nel funzionamento di alcuni componenti.

Le velocità di ventilazione sono venticinque ed esiste la possibilità di programmare l’accensione e lo spegnimento grazie al timer o di attivare la funzione sola ventilazione (con il disinserimento della pompa). Progettato per rinfrescare un ambiente non superiore agli 8 metri lineari e con al massimo 4 persone a bordo, Holiday III funziona a 12 Volt e si applica al posto di un oblò standard (40 x 40 cm) o midi (50 x 70 cm) al centro della cellula abitativa. Si collega direttamente all’impianto idrico del veicolo. La diffusione dell’aria filtrata e rinfrescata avviene tramite 4 diffusori orientabili e indipendenti integrati nella copertura in abs applicata al foro dell’oblò. Questa dispone anche di un’elegante cornice esterna che può ospitare quattro faretti integrati (optional).

Dati Tecnici

Consumo di corrente (12 Volt): Minimo – 1,3 Ah – 15,6 Watt / ora

Massimo – 5,8 Ah – 69,6 Watt / ora

Consumo di acqua: 0,5 a 1,5 litri / ora

Peso: 19 Kg

Dimensione: Altezza: 21 cm.

Lunghezza: 83 cm.

Larghezza: 75 cm.

Portata d’aria: Massima 19 metri cubi minuto

 

 

 

HolidayIII_low

02word


 

 

 

Lascia un commento

© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963 - privacy & cookies