BENVENUTI SU ABOUTCAMP NEWS - UNA FINESTRA SUL MONDO DEL TURISMO ALL’ARIA APERTA

UN PORTALE DEDICATO A GIORNALISTI E OPERATORI DELLA COMUNICAZIONE

UNA RASSEGNA DI COMUNICATI STAMPA E UN ARCHIVIO DI FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE

DEDICATO A CAMPER, CARAVAN, TENDE, AL CAMPEGGIO E ALLE ATTREZZATURE PER L’OUTDOOR

Tecnologia ai top per il nuovo control box di Teleco

Il nuovo control box per antenne satellitari sviluppato e prodotto da Teleco offre una serie di vantaggi che semplificano ulteriormente il puntamento del satellite. Generalmente, a causa del ritardo con cui vengono visualizzati i segnali digitali sullo schermo della tv e alla latenza dei TV LCD, è necessario effettuare il puntamento con movimenti molto lenti per non rischiare di passare di fronte al satellite senza accorgersene. Per questo Teleco ha progettato un dispositivo preciso ed efficiente che permette l’aggancio dei satelliti in modo veloce e automatico. Con il nuovo puntatore i satelliti in memoria salgono da 10 a ben 16, scelti tra quelli più utilizzati. Ma non è l’unica novità. L’elettronica è stata aggiornata con l’utilizzo di microchip di ultima generazione. La nuova scocca, più sottile e compatta, amplia le possibilità d’installazione del control box che ora può essere installato anche in spazi ridotti. Sulla parte superiore, inoltre, è stato inserito un display oled per la gestione del puntamento ed è stata aggiunta un’interfaccia Bluetooth per il collegamento alla Teleco APP.

Quindi diventano quattro in totale le possibilità di gestione del nuovo control box:

  • attraverso il display grafico e i tasti presenti sul dispositivo. Questa soluzione richiede però che il dispositivo sia installato a vista e facilmente raggiungibile.
  • attraverso un nuovo display digitale (optional) che si può collocare ovunque nel veicolo ed è stato disegnato per essere inserito nei moduli a parete “Berker”, i più diffusi nel settore RV.
  • mediante il telecomando delle televisioni Teleco, che dispone di due tasti supplementari e del software per interfacciarsi con il puntatore
  • attraverso la APP che si collega via bluetooth.

Teleco App, che è disponibile gratuitamente sia per iOS sia per Android, permette una serie di funzioni utili e innovative. Selezionando l’icona Automatic Antenna si entra nel menù dedicato, dove è presente:

  • La bussola che indica la direzione di provenienza del segnale del satellite selezionato. Questa informazione permette di evitare di parcheggiare di fronte ad un ostacolo.
  • Il valore di skew del LNB per ottimizzare il segnale in ricezione nel luogo in cui l’utente ha parcheggiato
  • La lista dei 16 satelliti in memoria
  • L’aggiornamento del firmware: Teleco APP riceve direttamente gli aggiornamenti e li trasmette al puntatore che in questo modo si aggiorna in modo automatico.

Il nuovo puntatore è compatibile con le antenne precedenti dotate di tecnologia DVB-S2 e sarà disponibile sul mercato a partire da settembre sia in kit con le antenne sia acquistabile separatamente in after market.

02word
© Aboutcamp News - P.I. IT06702290963